Home Dieta e Alimentazione Fagioli: Proprietà, benefici e calorie

Fagioli: Proprietà, benefici e calorie

13
0

I fagioli sono un alimento gustosissimo da assaporare sia freddi che caldi, in insalata o nelle più tradizionali ricette invernali. Insieme a piselli, fave, lenticchie lupini, ceci e soia, fanno parte della famiglia delle Leguminose.

La pianta di fagiolo può essere a cespuglio o a rampicante e produce svariati baccelli, dentro ai quali si trovano da due a nove fagioli. Ne esistono moltissime varietà ma tra le più conosciute ci sono i Borlotti, i Cannellini, i Bianchi di Spagna, Neri, Rossi e Azuki.

I fagioli più scuri sono ricchi di antociano, un colorante naturale che conferisce proprietà antiossidanti all’alimento, mentre quelli chiari sono più delicati nel sapore e anche più semplici da digerire.

Indice:

I valori nutrizionali dei fagioli

Ogni varietà di fagiolo produce un diverso quantitativo di nutrienti e calorie, ma essendo differenze minime è possibile osservare le caratteristiche nutrizionali generiche dei fagioli prendendo come esempio 100gr di Borlotti secchi:

  • Grassi: 2 g di cui saturi 0,1g;
  • Carboidrati 47.5 g di cui zuccheri 3.5 g;
  • Fibre 15.7 g;
  • Proteine 20.2 g;
  • Sale 0.008 g.

È possibile osservare che I fagioli sono ricchi di carboidrati (50%) e proteine vegetali (20%), hanno una piccola porzione di grassi (2%) e molta fibra (16%).

Oltre a questi elementi contengono svariate vitamine e minerali indispensabili per il nostro organismo, tra cui ferro, magnesio, zinco, calcio, potassio, fosforo, vitamina C e vitamine del gruppo B.

 



Annuncio Pubblicitario


I numerosi benefici dei fagioli

Come citato precedentemente il consumo di fagioli porta moltissimi benefici all’ organismo.

Sono utili nella perdita di peso. Grazie ai carboidrati a lento rilascio presenti nei fagioli, il senso di sazietà viene prolungato. Anche le fibre contribuiscono a questo scopo, in quanto richiedono un lasso di tempo più lungo rispetto agli altri nutrienti per essere digerite dall’intestino e riducono l’assorbimento di grasso e glucosio.

L’alto quantitativo di ferro presente nei fagioli aiuta chi soffre di anemia e le donne in gravidanza. Questo minerale è indispensabile per accumulare energia e per la sintesi dell’emoglobina, proteina specializzata nel trasporto dell’ossigeno a tutto il corpo.

I fagioli come molti altri legumi sono un ottimo sostituto di carne e pesce, e questo li rende un alimento essenziale nelle diete vegetariane e nelle diete vegane. Abbinati ai cereali forniscono tutti gli amminoacidi essenziali per una dieta dai valori nutrizionali completi.

 

Fagioli: un valido aiuto contro le malattie

I fagioli, grazie ai loro numerosissimi benefici hanno la capacità di prevenire e aiutare a gestire molte malattie tra cui il diabete.

Pur essendo composti per circa il 50% di carboidrati, i fagioli sono indicati per chi soffre di questa patologia, possedendo un basso indice glicemico, un fattore molto importante per chi soffre di diabete e deve costantemente monitorare la glicemia nel sangue.

Oltre a questo prevengono e aiutano la gestione delle malattie cardiovascolari. L’alto contenuto di fibre solubili presenti in questi legumi riduce in modo significativo il colesterolo presente nel sangue, prevenendo l’insorgenza di terribili patologie cardiache.

 


Se ti è piaciuto quest’articolo metti mi piace e lascia un commento, oppure condividilo su Facebook. Grazie!

Per approfondire l’argomento su Wikipedia clicca qui


Newsletter GRATUITA – Metodibenessere.it
Vuoi ricevere i nostri articoli, gli approfondimenti e le nostre guide direttamente sulla tua mail? Iscriviti alla nostra mailing list, è GRATIS!


Ti potrebbe interessare anche...

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here