Home Dieta e Alimentazione Gravidanza: Cosa Mangiare? Cibi e Alimentazione consigliata

Gravidanza: Cosa Mangiare? Cibi e Alimentazione consigliata

49
0

Durante la gravidanza è fondamentale seguire una dieta corretta in modo da portarla al termine nel migliore dei modi sia per sé stesse che per il bambino. In seguito vedremo quindi quale tipo di alimentazione può essere adatta ad essa e quali sono i cibi da mangiare e quali quelli da evitare.

gravidanza

Indice:

Perché è importante seguire una corretta dieta in gravidanza?
Seguire una buona alimentazione durante il periodo di gravidanza può essere una scelta salutare che può ridurre notevolmente il rischio di diabete, ipertensione e di problemi al cuore.

Tuttavia può essere molto utile anche per combattere alcuni problemi legati alla gravidanza come nausea, attacchi di fame oltre a permette uno sviluppo sano del feto.

Nei primi tre mesi è molto importante conservare il proprio peso ideale per poi arrivare al parto con circa 8/10 kg in più.

Clicca Qui: Vedi L'offerta KETO SLIM FIT - Perdi Grasso In Modo Sicuro

Cosa mangiare durante la gravidanza?
La dieta deve essere assolutamente equilibrata, ricca di ferro, soprattutto per chi soffre di anemia, e di proteine. Perciò è necessario assumere abbastanza carne, pesce, uova e latte. Non sono da evitare i carboidrati, poiché questi permettono di avere abbastanza energia, senza tuttavia esagerare. Inoltre è necessario assumere abbastanza grassi e assicurasi di ottenere tutte le vitamine, soprattutto la vitamina D e quelle del gruppo B, fondamentali per lo sviluppo del bambino.

Anche i minerali sono molto importanti; come il calcio, il potassio, il magnesio e lo iodio. Pertanto è fondamentale consumare regolarmente frutta e verdura ogni giorno.

Naturalmente è essenziale restare sempre ben idratati e quindi bere almeno 1,5/2 litri di acqua quotidianamente.

Per quanto riguarda invece le mamme vegetariane è possibile continuare a non consumare carne e sostituirla con uova cotte, cereali e legumi. Tuttavia è necessario chiedere sempre il parere del proprio medico.

Tra le regole da seguire ci sono quelle di mangiare e bere poco ma spesso durante l’arco della giornata. L’ideale sarebbe quello di consumare tre pasti principali e tre spuntini durante la mattina, il pomeriggio e la sera. Inoltre è consigliato prediligere il più possibile cibi freschi ed evitare troppi dolcificanti e additivi.

Infine è necessario e consigliato svolgere una specifica attività fisica sempre sotto la supervisione di esperti e del proprio ginecologo.

Quali sono i cibi da evitare durante la gravidanza?
Alcuni cibi in gravidanza sono assolutamente da evitare, vediamo quali.

Particolare attenzione va rivolta ai cibi crudi e insaccati che possono favorire l’insorgenza di toxoplasmosi e quindi causare malformazioni al bambino. Pertanto è fondamentale stare attenti a lavare molto bene la verdura e sbucciare la frutta. Nei primi tre mesi sono da evitare le carni al sangue e cotte poco.

Inoltre va evitata anche l’assunzione di bevande stimolanti tipo caffè che può causare, dopo la terza tazzina in un giorno, un accelerazione del battito cardiaco del bambino quindi moderarne il consumo.

Infine ma non per ultimo, sono assolutamente da evitare gli alcolici ma anche frutti di mare e latte fresco non pastorizzato.

Come ogni articolo riguardante l’argomento “dieta”, consigliamo sempre di chiedere un parere al proprio medico di famiglia o a un nutrizionista o in questo caso al proprio ginecologo che sicuramente saprà suggerire il regime dietetico più appropriato ad ognuno di noi. Ad essi il compito di monitorare la propria attività alimentare con conseguente controllo periodico.


Se ti è piaciuto quest’articolo metti mi piace e lascia un commento, oppure condividilo su Facebook. Grazie!

Per approfondire l’argomento su Wikipedia clicca qui

Clicca Qui: Vedi L'offerta KETO SLIM FIT - Perdi Grasso In Modo Sicuro

Ti potrebbe interessare anche...

 
Previous articleLIFTOPATCH: L’innovativo cerotto lifting per il contorno occhi
Next articleMal d’orecchi: Cause, Sintomi e Rimedi Naturali

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here