Home Dieta e Alimentazione Torta Mimosa Classica: Ingredienti, Preparazione e Curiosità

Torta Mimosa Classica: Ingredienti, Preparazione e Curiosità

536
0

La Torta Mimosa classica è la torta per eccellenza da preparare per la Festa della Donna, l’8 marzo: un dolce sontuoso e scenografico, decorata con il suo Pan di Spagna sbriciolato che ricorda, appunto, i grappoli di questo meraviglioso fiore primaverile.

Di seguito la sua composizione e tutti gli ingredienti da utilizzare per la sua preparazione…

Indice:

Ingredienti Torta Mimosa Classica

Per il Pan di Spagna ci serviranno:

  • 300 grammi di Zucchero;
  • 300 grammi di Farina di tipo 00;
  • 50 grami di Fecola di patate;
  • 8 Uova intere;
  • 1 bustina di lievito per dolci;
  • 1 bustina di vanillina

 

Per la crema pasticcera:

  • 8 tuorli d’uovo;
  • 200 grammi di zucchero;
  • 600 ml di latte;
  • 70 grammi di maizena;
  • 1 baccello di vaniglia;
  • 200 ml di panna per dolci;

 

Per la bagna:

  • 100 ml di acqua;
  • 50 grammi di zucchero;
  • 50 ml di liquore.

 

Preparazione Torta Mimosa Classica

Innanzitutto il primo passo da fare è preparare il pan di Spagna, unire lo zucchero e le uova e lavorare il tutto con frusta oppure con lo sbattitore elettrico per circa 10 minuti. Il composto dovrà essere gonfio e semplice.

Il secondo passo è quello di aggiungere la farina setacciata per bene insieme al lievito e alla vanillina, e incorporarla delicatamente cn una spatola.

Successivamente bisogna versare l’intero impasto in due stampi a cerniera di un diametro pari a 22 cm e infornare poi il pan di Spagna nel forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti. Una volta sfornato il pan di Spagna lasciatelo raffreddare completamente.

Per preparare poi la crema pasticcera bisogna lavorare lo zucchero e i tuorli per ottenere un composto abbastanza gonfio e spumoso.

Nel frattempo riscaldate il latte e aggiungete un baccello di vaniglia inciso, con i suoi semi e lasciatelo in infusione per almeno 10 minuti. Nel mentre espellete il baccello della vaniglia e aggiungete al latte a filo alla crema di zucchero e uova.

Lavorate tutto il composto per bene e unite poi la maizena, inseguito versate la crema in una pentola a fiamma dolce e mescolatela con la frusta fino a che non sia addensata.

La crema una volta densa mettetela in un contenitore di ceramica e copritela per bene con della pellicola e lasciatela raffreddare. Il riposo della crema deve essere almeno di 2 ore in frigorifero.

Una volta che sarà pronta la crema, montate la panna per dolci e mettetene almeno 2/3 nella crema fino a mescolarla con una spatola. Di seguito prendete il pan di Spagna e tagliate la parte che risulta scura intorno e in superficie.

Tagliate poi i due pan di Spagna rispettivamente in 3 dischi interi mente dell’altro tagliate ogni disco in strisce piccole cioè in cubetti e metteteli da parte per la decorazione della torta. Intanto preparate la bagna, dunque riscaldate l’acqua e sciogliete lo zucchero. Aggiungete il liquore e mescolate per bene.

Passiamo all’assemblaggio della torta, prendete il primo disco e farcitelo di pan di Spagna, spalmate la panna montata e aggiungete la crema pasticcera. Coprite poi con il secondo disco e bagnatelo con crema e panna come si è fatto per il primo disco. Fate riposare la torta in frigorifero per almeno un ora.

Ed ecco a voi la Torta alla Mimosa classica pronta per festeggiare.

torta mimosa classica

Conclusioni e curiosità Torta Mimosa Classica

Questo dolce può essere accompagnato da un buon Vino Moscato d’Asti che lascia in bocca una piacevole sensazione fruttata e lievemente iodata per chi vuole riscoprire la leggerezza nella torta Mimosa.

Scopri l'Offerta su Amazon: Clicca Qui!


Scopri l'Offerta su Amazon: Clicca Qui!

Puoi approfondire l’argomento su Giallo Zafferano clicca qui

Se ti è piaciuto questo articolo metti mi piace e lascia un commento, oppure condividilo su Facebook. Grazie

Newsletter GRATUITA – Metodibenessere.it
Vuoi ricevere i nostri articoli, gli approfondimenti e le nostre guide direttamente sulla tua mail? Iscriviti alla nostra mailing list, è GRATIS!


 
Previous articleSet Coltelli Colorati da Cucina Amazon Basics: Recensione e Prezzo
Next articleUova: Cosa sono e quali sono i loro benefici

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here