fbpx

Il burro di arachidi è l’ingrediente per antonomasia della colazione e dello spuntino dell’americano medio. Ampiamente consumato anche da noi in Italia, è un alimento sano e ricco di sostanze nutritive parecchio salutare e dalle speciali proprietà nutrizionali.

Vediamo di seguito, quali sono le sue proprietà e i benefici con il nostro articolo di oggi.

[amazon bestseller=”burro di arachidi” items=”3″]

Indice:

Proprietà e benefici
Il burro di arachidi è un alimento ricavato dalla macinatura di semi di arachidi. Essendo un burro altamente vegetale, esso può produrre notevoli benefici all’organismo umano, soprattutto per via della ricca presenza di vitamine e minerali importanti per la salute umana.

Noto è infatti il notevole apporto di proteine vegetali che tale prodotto garantisce, oltre ad un considerevole contenuto di grassi (per lo più monoinsaturi) e una buona percentuale di fibre e acido linoleico.

Il burro di arachidi è altamente energizzante permettendo di perfezionare un’alimentazione vegetariana o vegana grazie alle sue vitamine e amminoacidi che possiede. Viene inserito infatti in molte diete progettate per il controllo e la riduzione del peso.

burro di arachidi

Essendo un alimento molto calorico e privo di colesterolo, funge da ricostruente naturale e contribuisce all’equilibrio del colesterolo buono/cattivo e quindi ad un’ottima salute del sistema cardiovascolare. Ricco infatti di grassi buoni (omega3) ne garantisce il corretto funzionamento.

Dal punto di vista nutrizionale è un alimento miracoloso, 100 g di prodotto forniscono circa 588 Kcal. E’ ricco di vitamina B ed E e sali minerali come il fosforo, il potassio e il magnesio e, non contiene glutine, quindi può essere consumato anche dai celiaci.

Infine, un uso moderato e regolare del burro di arachidi permette di contrastare l’invecchiamento cellulare visto che si tratta di un vero e proprio antiossidante naturale.

Valori nutrizionali
I valori nutrizionali del burro di arachidi per 100 grammi di prodotto sono i seguenti:

  • 588 kcal;
  • Grassi 50 g;
  • Acidi grassi saturi 10 g;
  • Acidi grassi polinsaturi 14 g;
  • Acidi grassi monoinsaturi 24 g;
  • Colesterolo 0 mg;
  • Sodio 17 mg;
  • Potassio 649 mg;
  • Carboidrati 20 g;
  • Vitamina D 0 IU;
  • Fibra alimentare 6 g;
  • Vitamina A 0 IU;
  • Zucchero 9 g;
  • Proteine 25 g;
  • Vitamina C 0 mg;
  • Calcio 43 mg;
  • Ferro 1,9 mg;
  • Vitamina B6 0,5 mg;
  • Cobalamina 0 µg;
  • Magnesio 154 mg.

 

Di seguito riportiamo un video di MyPersonalTrainerTV che approfondisce l’argomento burro di arachidi

 

Controindicazioni
La prima avvertenza da tenere in considerazione è che il burro di arachidi è un alimento molto calorico, di conseguenza è buono mangiarlo un paio di volte al giorno, ma in piccole quantità, in modo da non causare alcun tipo di danno.

D’altra parte, un consumo moderato di burro di arachidi può risultare difficilmente digeribile e portare, unito magari ad altri alimenti calorici, al sovrappeso. Dunque è sempre bene non esagerare.

Infine, le arachidi sono allergizzanti e molte persone manifestano una sensibilità più o meno spiccata nei confronti del burro d’arachidi.


Se ti è piaciuto quest’articolo metti mi piace e lascia un commento, oppure condividilo su Facebook. Grazie!

Per approfondire l’argomento su Wikipedia clicca qui

Ti potrebbe interessare anche...

 

Condividi questo articolo sui social:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *