Home Dieta e Alimentazione Settembre: Frutta e Verdura di stagione

Settembre: Frutta e Verdura di stagione

152
0

Scegliere frutta e verdura di stagione è una delle abitudini più salutari ed efficaci per fare il pieno di nutrienti, vitamine e sali minerali selezionati direttamente dalla natura. Sincronizzare la propria alimentazione con l’andamento ciclico della stagionalità amplificherà notevolmente il benessere psico-fisico nel rispetto delle personali esigenze biologiche e dell’ecologia.

Scopriamo, con il nostro articolo di oggi, qual’è la frutta e verdura in cucina nel mese di settembre.

Indice:

Settembre in tavola, la frutta: un trionfo di benessere

La fine dell’estate porta comunque con sé una grande varietà di frutti autunnali: i kiwi, ottimi serbatoi di vitamina C, le pere nelle loro più gustose varietà Abate e Kaiser che precedono l’arrivo delle mele di un paio di settimane, fichi settembrini giunti a perfetta maturazione, uva da tavola bianca e nera.

Ad arricchire il quadro l’ampia scelta di frutti di bosco che con le loro proprietà benefiche per il sistema immunitario e circolatorio, preparano l’organismo alle basse temperature: more e lamponi, da utilizzare anche per preparare deliziose marmellate, ribes e mirtilli, preziosi alleati contro i radicali liberi.

Da non dimenticare il tocco di colore portato in tavola dai fichi d’india, vivacissimi nelle loro tonalità, ricchi di sali minerali e preziose vitamine.

 


Annuncio Pubblicitario

 

Verdure di stagione a Settembre: il pomodoro incontra la zucca

Settembre è un mese di transizione anche per i frutti dell’orto. La frutta e verdura con gli ultimi ortaggi estivi fanno staffetta con i primi dell’autunno, regalando una combinazione perfetta per le esigenze dell’organismo.

I pomodori da sugo beneficiano degli ultimi raggi di sole, accompagnati dalle patate novelle, dalle primizie di cavolfiori e zucche. In alcune zone del Sud Italia è già possibile gustare i finocchi, ottimi collaboratori per affrontare il cambio stagionale grazie al loro notevole apporto di sali minerali.

Ancora disponibili i fagiolini, legumi freschi e versatili con un ottimo quantitativo di fibre e proteine vegetali, si accompagnano alla seconda ondata di raccolta degli spinaci. Impossibile non menzionare i profumatissimi funghi e gli irrinunciabili tartufi che in questo periodo dell’anno regalano splendidi sapori e salutari passeggiate.

 


Se ti è piaciuto quest’articolo metti mi piace e lascia un commento, oppure condividilo su Facebook. Grazie!

Per approfondire l’argomento su Wikipedia clicca qui


Newsletter GRATUITA – Metodibenessere.it
Vuoi ricevere i nostri articoli, gli approfondimenti e le nostre guide direttamente sulla tua mail? Iscriviti alla nostra mailing list, è GRATIS!


Ti potrebbe interessare anche...

 
Previous articleColon Care Intestino irritabile: Funziona? Opinioni e Prezzo
Next articleCaffettiera in Acciaio Inox: Quale comprare? Guida e Opinioni

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here