fbpx

Quali sono le giuste abitudini consigliabili sull’igiene orale? Quale spazzolino utilizzare? Quale collutorio è più adatto da usare? Scopriamo insieme con il nostro articolo di oggi, cosa bisogna fare per poter avere una corretta igiene orale.

 

Indice:

Acquista lo Spazzolino da Denti sul sito LaTuaFarmaciaOnline.it - Clicca Qui!

Le giuste abitudini personali per una corretta igiene orale

Per una corretta igiene e pulizia dei propri denti e delle gengive si consiglia di lavarsi necessariamente i denti dopo la fine di ogni pasto, subito dopo la colazione e dopo aver pranzato e cenato. Bisogna lavarli bene e attentamente, usando uno spazzolino ancora buono e quindi non molto rovinato, spazzolando, non solo orizzontalmente, ma anche in senso verticale dall’alto verso il basso e viceversa. E’ bene ricordare che lo spazzolino, andrebbe cambiato ogni 3 mesi circa.

Bisogna usare anche un buon dentifricio e comunque di buona qualità e marca e un collutorio adatto, preferibilmente subito dopo il loro lavaggio.

Sarebbe consigliabile anche l’uso di un filo interdentale dopo aver lavato i denti, per poter eliminare i residui alimentari di cibo, che possono essere rimasti incastrati tra un dente e l’altro.

E’ consigliabile una corretta e buona alimentazione, per poter prevenire efficacemente qualunque problema o disturbo dei denti e per la loro buona salute e igiene orale. Infatti si possono prevenire determinati disturbi non rovinando i propri denti e mantenendoli in buona salute, evitando possibilmente di mangiare spesso o frequentemente i dolci e di bere determinate bevande perché contengono diverse quantità di zuccheri. Importante è anche la consistenza dei cibi che si mangiano.

Infine, si consiglia anche di non fumare per riuscire a mantenere denti bianchi e puliti. Il fumo può causare un loro ingiallimento, con il passare del tempo e degli anni.

 

 

Lo spazzolino più usato

Non si può ritenere che lo spazzolino elettrico o quello manuale sia migliore dell’altro, ma è consigliabile scegliere di usarne uno, che abbia comunque delle setole abbastanza morbide e non rigide.

Se si vuole usare uno spazzolino elettrico, è consigliabile sceglierne uno tra quelli disponibili in commercio, che abbia delle setole più morbide e flessibili e delle testine maggiormente piccole, per poter riuscire ad arrivare anche negli angoli più difficoltosi e piccoli della bocca, per una pulizia profonda e completa dei denti e delle gengive.

Bisogna anche scegliere uno spazzolino elettrico o manuale, che abbia una buona impugnatura definita anche ergonomica ed antiscivolo, per essere tenuto correttamente e adeguatamente, senza poter scivolare anche se un pò bagnato, per l’intero lavaggio dei denti.

Per lo spazzolino più adatto, consigliamo la marca Oral B che possiede tutte le caratteristiche del caso.

 

igiene orale

 

Il collutorio più opportuno

Bisogna scegliere di usare un collutorio che abbia una consistente efficacia con un’ azione disinfettante e antibatterica in modo da riuscire ad eliminare eventuali batteri presenti in bocca.

La scelta del collutorio deve essere effettuata in base alla sensibilità dei propri denti e dei possibili interventi fatti recentemente dal dentista; a maggior ragione se sono doloranti. Infatti, se si hanno dei denti molto sensibili, il collutorio più adatto è quello che non ha una composizione alcolica e che quindi, possa essere delicato sia su di essi che sulle gengive.

 

Acquista il Collutorio sul sito LaTuaFarmaciaOnline.it - Clicca Qui!

 


Se ti è piaciuto quest’articolo metti mi piace e lascia un commento, oppure condividilo su Facebook. Grazie!

Per approfondire l’argomento su Wikipedia clicca qui


Newsletter GRATUITA – Metodibenessere.it
Vuoi ricevere i nostri articoli, gli approfondimenti e le nostre guide direttamente sulla tua mail? Iscriviti alla nostra mailing list, è GRATIS!


Ti potrebbe interessare anche...

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *