fbpx

Dipende tutto dalla tecnica! Ebbene si, oggi parleremo dei più comuni errori che si tendono a fare in palestra mentre siamo in fase di allenamento.

Non importa quanto duramente ci alleniamo, se la nostra tecnica è sbagliata il nostro lavoro non porterà i frutti sperati. Esistono errori abbastanza comuni che ognuno di noi tende a trascurare e in questo articolo abbiamo raccolto 5 consigli per ottenere il massimo negli allenamenti. Scopriamoli insieme…

Indice:

Il riscaldamento in Palestra

Partiamo subito sul dire che la fase del riscaldamento in palestra è la fase più importante per il nostro allenamento. Esso consiste in un’attività preparatoria in vista di un faticante sforzo muscolare, ed a preparare i muscoli alle sollecitazioni per prevenire contratture, stiramenti o altri vari infortuni che incorrono spesso durante la pratica sportiva.

Quindi il primo errore da non fare quando si inizia un allenamento è proprio quello di non prepararci con un buon riscaldamento, ad esempio iniziare subito a praticare del cardio/fitness per almeno 10 minuti, poi dello stretching, prima di passare al vero e proprio allenamento.

palestra

Regolare i macchinari in Palestra

Un’altra cosa fondamentale per un buon tipo di lavoro in palestra è quella di regolare tutti i macchinari che andiamo ad utilizzare.

La seduta e la regolazione delle macchine sono fondamentali, dunque curarsi di settare la macchina che ci serve per quell’esercizio specifico. Ad esempio sistemare il sellino qualora ci fosse o le varie altezze dei bracci meccanici.

Queste avvertenze, se non si rispettano, possono portarci a svolgere un’esercizio male, a non lavorare in sicurezza e sopratutto causarci infiammazioni ai muscoli allenati.

 

Esagerare con i pesi

Un altro errore molto comune da non commettere in palestra è quello di aumentare i pesi rispetto alle vostre capacità e possibilità.

Il peso eccessivo di un esercizio può portare ad una scorretta e dannosa ripetizione. Quindi arrivateci con una tecnica giusta con gradualità e una giusta progressione, seguite sempre i consigli del vostro istruttore.

 

Disidratazione

Una buona abitudine da mantenere costantemente in palestra è quella di avere sempre con se una bottiglietta d’acqua per poter reintegrare i liquidi persi durante l’allenamento.

Oltre l’acqua, esistono anche vari integratori di sali minerali dalla comune bevanda che è possibile acquistare in qualsiasi supermercato a veri e propri integratori di vitamine e minerali come ad esempio: Elite Sportz sali minerali per gli atleti – integratore sali minerali – vitamine e minerali – Elimina i Crampi Muscolari con queste Compresse di Sali ad Azione Rapida.

 

Programma di allenamento

Fondamentale importanza per una corretta crescita muscolare è avere una propria scheda di allenamento.

Evitate l’errore di crearla da soli o scaricarla dal web, anche perché il “nostro buon internet” non tiene conto delle esigenze che possiamo avere! 😉

A tal proposito chiedete aiuto al vostro istruttore per farsi guidare quantomeno nelle fasi iniziali. Una buona scheda di allenamento vi aiuterà non solo a stabilire un programma ordinato per poter riuscire ad allenare ogni gruppo muscolare ma anche alla crescita dello stesso, imparando ad aumentare sia l’intensità che le ripetizioni degli esercizi.

Infine, per un corretto allenamento è bene far cambiare la scheda di allenamento ogni 30 giorni dal vostro personal trainer.


Se ti è piaciuto quest’articolo metti mi piace e lascia un commento, oppure condividilo su Facebook. Grazie!

Per approfondire l’argomento su Wikipedia clicca qui


Newsletter GRATUITA – Metodibenessere.it
Vuoi ricevere i nostri articoli, gli approfondimenti e le nostre guide direttamente sulla tua mail? Iscriviti alla nostra mailing list, è GRATIS!


Ti potrebbe interessare anche...

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *