Home Dieta e Alimentazione Dieta Low Carb: Come funziona? Consigli e Alimentazione

Dieta Low Carb: Come funziona? Consigli e Alimentazione

110
0

La dieta Low Carb si basa sull’assunzione di alimenti poveri di carboidrati, come si evince dalla sua stessa denominazione. Nasce negli novanta in America e piano piano si diffonde in tutto il resto del mondo.

Scopriamo, con il nostro articolo di oggi, come funziona questa particolare dieta ed il perché sia cosi discussa…

Indice:

Come è nata la Dieta Low Carb

Il concetto di dieta Low Carb ha iniziato a farsi strada agli inizi degli anni ’90, con l’obiettivo di opporsi alle cosiddette diete Low Fat (povere di grassi) tanto diffuse negli Stati Uniti.

In seguito alla scarsa efficacia di quest’ultimo metodo, iniziò a farsi strada la scelta di puntare il dito contro i carboidrati, soprattutto quelli ad elevato indice glicemico. A poco a poco, il regime alimentare si fece conoscere anche in Italia, essendo considerato come un capo saldo della tipica dieta mediterranea.

 


Annuncio Pubblicitario

 

Cos’è la Dieta Low Carb

Una qualsiasi dieta Low Carb non è altro che un regime nutrizionale che prevede l’assunzione su base quotidiana di meno di 100 grammi di carboidrati.

Diverso è il discorso inerente all’assunzione dei grassi e delle proteine, che vengono ripartiti a seconda delle preferenze personali. Ad ogni modo, la dieta sembra fornire un’energia alquanto limitata, rendendola così ipocaloriche.

Buona parte di questa particolare dieta è comunque caratterizzata da un’elevata assunzione di proteine, mentre in caso contrario può essere considerata di tipo chetogenico, ossia in grado di favorire la produzione di corpi chetonici.

 

Come funziona la Dieta Low Carb

Le diete Low Carb facilitano il consumo complessivo di grassi all’interno del tessuto adiposo perché riduce la secrezione dell’insulina, incrementa il consumo metabolico dei grassi e riduce il senso di appetito.

Tutto il suo meccanismo si basa su una riduzione dei carboidrati e un incremento delle proteine. Una procedura alquanto elaborata, nel quale entrano in gioco anche un notevole decremento dell’assunzione di glucosio da inviare poi al cervello, e di conseguenza dell’assimilazione della glicemia.

dieta low carb

Vantaggi e svantaggi della Dieta Low Carb

In linea di massima, una dieta Low Carb può essere un’ottima idea quando si avverte l’esigenza di perdere peso nel giro di poco tempo.

Si tratta di una soluzione dall’efficacia pressoché immediata, con una rapida rimozione dei liquidi in eccesso. Ad ogni modo, non sembra adatta per un utilizzo a lungo termine, dato che riduce l’apporto di diverse sostanze essenziali per il nostro organismo come vitamine, fibre, potassio e calcio.

Inoltre, il rischio di riprendere peso con una certa velocità non viene scongiurato. Per questo, come ogni articolo riguardante l’argomento “dieta”, consigliamo sempre di chiedere un parere al proprio medico di famiglia o a un nutrizionista che sicuramente saprà suggerire il regime dietetico più appropriato ad ognuno di noi. Ad essi il compito di monitorare la propria attività alimentare con conseguente controllo periodico.

Clicca Qui: Vedi L'offerta SPIRULINA FIT - Perdere Peso Accelerando il Metabolismo


Se ti è piaciuto quest’articolo metti mi piace e lascia un commento, oppure condividilo su Facebook. Grazie!

Per approfondire l’argomento su Wikipedia clicca qui


Newsletter GRATUITA – Metodibenessere.it
Vuoi ricevere i nostri articoli, gli approfondimenti e le nostre guide direttamente sulla tua mail? Iscriviti alla nostra mailing list, è GRATIS!


Ti potrebbe interessare anche...

 
Previous articleKilocal Classico: Integratore Controllo Peso
Next articleMassigen Pronto Recupero: Integratore Energia Plus

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here