Home Rimedi Naturali Mal di schiena: sintomi, cause e rimedi

Mal di schiena: sintomi, cause e rimedi

8
0

Oggi vi parliamo di un problema che affligge purtroppo molti di noi: il mal di schiena. Essendo un male che colpisce davvero in tanti, lo facciamo scrivendo in dettaglio quali sono i suoi sintomi e le sue cause e cercando di elencarvi quali sono i rimedi per contrastarlo. Per riuscire ad ostacolare al meglio, dunque, questo fenomeno negativo, è necessario comprendere bene tutto ciò in modo da ottenere buoni risultati.

Indice:

Sintomi
In primo luogo quindi, è bene analizzare quelli che sono i sintomi del mal di schiena. Generalmente, ne soffre chi avverte dolore alla colonna vertebrale. Per onor di cronaca, è bene conoscere che la colonna vertebrale si divide in diverse sezioni vale a dire:

  • Cervicale: dove sono presenti tutte le strutture del collo (muscoli, nervi, vertebre);
  • Lombare: relativo alla regione che ne prende il nome e a quanto ad essa si riferisce;
  • Dorsale: tutti gli organi o parti che hanno un particolare rapporto con la regione del dorso;
  • Sacrale: ha rapporti con l’osso sacro ed è la regione che corrisponde alla porzione inferiore della colonna vertebrale;
  • Coccige: è l’osso terminale della colonna vertebrale, composto di quattro-cinque elementi vertebrali rudimentali.

Clicca Qui: Vedi L'offerta BACK RELAX - Per Alleviare Il Mal Di Schiena

A seconda del dolore provato nelle varie zone, si può identificare in modo migliore il mal di schiena che si prova. Ad esempio, se la zona della Cervicale è infiammata, allora si proveranno sintomi molto particolari che possono comportare anche nausea e mal di testa. Per dolori alla zona lombare invece si parla di Lombosciatalgia, dolore che impedisce quasi a chi ne soffre di camminare.

I sintomi comuni del mal di schiena sono affaticamento muscolare, impossibilità di fare alcuni movimenti, come quello di abbassarsi o chinarsi, dolori lancinanti mentre si è in posizione supina e difficoltà a camminare in posizione eretta. Senza ombra di dubbio, chi prova questi sintomi può davvero provare molto dolore, in quanto il mal di schiena può essere estremamente fastidioso, impedendo di compiere quelle che sono le comuni attività private e lavorative.

mal di schiena

Possibili Cause
Le cause del mal di schiena possono essere diverse. Questo male è molto comune e riuscire ad identificare con sicurezza assoluta quelle che possono essere le cause risulta essere molto difficile. Nella maggior parte dei casi comunque, il mal di schiena è dovuto ad una postura scorretta assunta durante la giornata. Magari può capitare di stare seduti al lavoro in posizioni poco comode, per diverse ore lavorative.

In alternativa, il mal di schiena può essere causato anche da colpi di freddo, dovuti alle temperature oppure all’aria condizionata. Il freddo fa infiammare la propria schiena e di conseguenza si provano diversi dolori.

Anche una scorretta posizione assunta durante il sonno potrebbe portare ad un mal di schiena costante e doloroso. Nei casi più gravi poi, questo dolore può essere causato da scoliosi o altre patologie, come ad esempio l’artrosi, l’ernia del disco, l’osteoporosi o addirittura il tumore al rene.

Cure e Rimedi
mal di schienaPer curare i sintomi più comuni del mal di schiena, è possibile affidarsi a determinati rimedi che sembrano funzionare quando applicati.

Nella maggior parte dei casi, per alleviare il dolore e riuscire a compiere i comuni movimenti, è bene applicare sulla zona del corpo dolorante una crema lenitiva oppure un gel adatto. In alternativa, si possono assumere anche farmaci anti-infiammatori, naturalmente senza abusarne troppo. Prima di assumere comunque farmaci di qualsiasi tipo consigliamo noi di Meotidbenessere di farsi visitare dal proprio medico curante, in modo da scoprire il parere di un esperto del settore al riguardo.

Può essere anche utile affidarsi a speciali cerotti o fasce che vengono applicati sulle zone infiammate. Questi strumenti tendono a facilitare i movimenti, senza affaticare muscoli e vertebre.

Per chi poi preferisce i rimedi naturali, allora si consiglia l’anti-dolorifico naturale Artiglio del Diavolo oppure l’Arnica. In tal caso si consiglia anche un bagno caldo all’interno di una vasca con sale marino.

[amazon box = “B06Y1RNWQW, B01FI4DQ4E”]


Se ti è piaciuto quest’articolo metti mi piace e lascia un commento, oppure condividilo su Facebook. Grazie!

Per approfondire l’argomento su Wikipedia clicca qui

Ti potrebbe interessare anche...

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here