Home Dieta e Alimentazione Annona (Cherimoya): proprietà, benefici e valori nutrizionali

Annona (Cherimoya): proprietà, benefici e valori nutrizionali

51
0

L’Annona (Cherimoya) è un frutto tropicale di origine sudamericana che presenta un elevato contenuto di polifenoli e antiossidanti, sostanze importanti per combattere l’azione dei radicali liberi e l’invecchiamento cellulare, che lo rendono un antiossidante naturale.

Questo alimento non ha trovato una grande diffusione in Italia, infatti tutt’oggi è presente solo nelle zone Calabresi e Siciliane dove le condizioni ambientali sono particolarmente favorevoli per la sua crescita.

Indice:

Proprietà e benefici

Il Frutto di Cherimoya contiene un elenco impressionante di nutrienti essenziali, vitamine, antiossidanti e minerali. È ricca di vitamina C, che svolge un’importante funzione antivirale, utile a prevenire gli stati influenzali, i raffreddori e nel trattamento della febbre e di vitamina B dove possiamo facilmente trovare traccie di piridossina niacina, riboflavina ed acido folico.

Un consumo abituale di questo frutto genera infatti una spontanea e naturale riduzione della pressione sanguigna. L’Annona è anche molto utilizzata nel trattamento dell’ipertensione e vengono anche riconosciute proprietà digestive e antidepressive.

Per tutte queste caratteristiche e proprietà benefiche si avvicina a molti frutti tropicali come ad esempio il mango.

annona

Come si coltiva

L’Annona è un albero di medie dimensioni. Cresce fino a circa 30 metri di altezza con un fogliame fitto, e porta i suoi frutti solamente dopo circa 5 anni dall’avvenuta piantagione venendo poi separati dall’albero quando sono ancora molto acerbi poiché, una volta raccolti, maturano molto velocemente.

L’annona può essere coltivata solo nelle zone calde, in Italia, ad esempio, è il sud a trarre beneficio come la Calabria, la regione dove è molto presente.

Come si mangia

L’annona presenta al suo interno una polpa cremosa, bianca, dolce, aromatica, piena di semi neri di colore nero.

Prima di poter essere consumata occorre pulirla per bene, lavando il frutto accuratamente con acqua per poi gustare la parte interna bianca molto gustosa.

La sua buccia e i semi sono non commestibili. L’aroma della Cherimoya è molto dolce ed è quindi possibile preparare anche delle ottime marmellate.

Valori nutrizionali

Frutto ipocalorico, l’Annona ha una media di 60-70 kcal per 100 g di prodotto fresco crudo commestibile e contiene una notevole quantità d’acqua, carboidrati, zuccheri, fibre, e proteine, mentre i grassi sono quasi assenti.

  • Valore energetico – Calorie 68 kcal / 286 kj;
  • Carboidrati – 59 Kcal (86,76%);
  • Grassi – 1,80 Kcal (2,65%);
  • Proteine – 7,20 Kcal (10,59%).

annona


Se ti è piaciuto quest’articolo metti mi piace e lascia un commento, oppure condividilo su Facebook. Grazie!

Per approfondire l’argomento su Wikipedia clicca qui


Newsletter GRATUITA – Metodibenessere.it
Vuoi ricevere i nostri articoli, gli approfondimenti e le nostre guide direttamente sulla tua mail? Iscriviti alla nostra mailing list, è GRATIS!


Ti potrebbe interessare anche...

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here