Home Dieta e Alimentazione Anguria: Proprietà, Calorie, Benefici e Controindicazioni

Anguria: Proprietà, Calorie, Benefici e Controindicazioni

63
0

L’anguria, altrimenti detta “cocomero“, è il frutto, di forma rotonda o ovale, di una pianta di origine tropicale, ovvero il Citrullus Iatanus.

La peculiarità di questo frutto, dalla buccia piuttosto dura e liscia, è la composizione: la polpa ha una percentuale di acqua superiore al 90%, e questo fa si che l’anguria trovi quasi sempre posto nell’alimentazione caratteristica dei mesi estivi. Come vedremo qui di seguito, si tratta di un frutto dalle notevoli proprietà benefiche per l’organismo.

Indice:

 

Proprietà e calorie dell’anguria

L’anguria possiede una notevole quantità di sali minerali, vitamine e antiossidanti naturali.

Tra i minerali troviamo fosforo, magnesio e potassio, mentre la vitamina più presente è la vitamina C, di cui parleremo più avanti in termini di apporto benefico. Sono presenti nell’anguria anche gli antiossidanti naturali come licopene e beta-carotene.

Per ogni 100 grammi di prodotto il conto delle calorie si attesta sulle 30 kcal, il che lo rende a pieno diritto un frutto ipocalorico. In quanto tale è particolarmente indicato per diete o regimi alimentari di un certo tipo.

L’anguria è ottima per prevenire l’invecchiamento delle cellule e preservare cuore e sistema immunitario.

 


Annuncio Pubblicitario

 

I Benefici dell’anguria

Come accennato in precedenza, l’anguria è un frutto benefico per la salute di diversi organi ed apparati. In prima istanza la notevole presenza di acqua ne garantisce le proprietà diuretiche.

Grazie al notevole apporto di sali minerali, l’anguria consente all’organismo di tenere a basso regime la pressione arteriosa, di regolare il battito cardiaco e di garantire le normali dinamiche della contrazione muscolare.

L’abbondanza di vitamina C, invece, fa sì che il sistema immunitario assolva il suo compito e che sia messa in moto un’adeguata prevenzione contro l’invecchiamento delle cellule, grazie all’azione antiossidante sui radicali liberi.

I benefici della presenza di beta-carotene e licopene si riscontrano a livello di salute del tessuto epiteliale e del nervo ottico, di crescita cellulare ed ossea, di prevenzione di formazioni tumorali e placche caratteristiche dell’aterosclerosi.

Alcune Controindicazioni

Contestualmente ai benefici derivanti dal consumo dell’anguria, esistono alcune controindicazioni da non sottovalutare.

L’elevato indice glicemico dell’anguria, ovvero 75, fa si che l’assunzione di un alimento ricco di zuccheri sia sconsigliata per chi soffre di diabete.

Questo prodotto può essere particolarmente dannosa anche per coloro che soffrono di gravi allergie ai salicilati naturali, sostanze normalmente usate in ambito farmaceutico e che in questo frutto abbondano.

anguria


Se ti è piaciuto quest’articolo metti mi piace e lascia un commento, oppure condividilo su Facebook. Grazie!

Per approfondire l’argomento su Wikipedia clicca qui


Newsletter GRATUITA – Metodibenessere.it
Vuoi ricevere i nostri articoli, gli approfondimenti e le nostre guide direttamente sulla tua mail? Iscriviti alla nostra mailing list, è GRATIS!


Ti potrebbe interessare anche...

 
Previous articleSomatoline Snellente 7 Notti: Gel fresco ultra intensivo
Next articleKilocal Classico: Integratore Controllo Peso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here