fbpx

Saltare la prima colazione non è il modo migliore per portare avanti una dieta dimagrante e perdere peso. Anzi risulta come molti studi hanno confermato pure deleterio e controproducente.

Qualche piccola semplice regola e alcuni pratici suggerimenti e consigli su cosa mangiare e su come assumere nel modo corretto la prima colazione possono perciò essere davvero utili per individui di qualsiasi età e condizione che vogliano aiutarsi a dimagrire velocemente e perdere peso.

Ecco alcuni consigli sugli alimenti e le abitudini da tenere a colazione per capire come dimagrire con il nostro articolo di oggi.

Indice:

Come fare una corretta colazione? Ecco le regole
La colazione è il primo pasto della giornata dopo il forzato e prolungato digiuno notturno e il nostro organismo ha assoluto bisogno della giusta quantità di energia per cominciare al meglio la giornata che sta iniziando.

Consumare perciò soltanto un caffè o un frutto, creduto da troppe persone una pratica purtroppo salutare e positiva in un programma di dieta per dimagrire, non è la soluzione giusta. Anzi in questo modo il rischio è quello di arrivare troppo affamati a pranzo e così eccedere a tavola a metà giornata.

Fondamentale diventa anche prendersi il giusto tempo per assumere la colazione, indipendentemente da cosa si scelga di mangiare e da che tipo di colazione (dolce, salata, colazione proteica) una persona prediliga. Un paio di bicchieri d’acqua appena svegli prima di fare colazione sono consigliati per depurare e rilassare l’intestino, magari con l’aggiunta di un po’ di limone o zenzero.

colazione dimagrante

Quali alimenti possono comporre la nostra colazione dimagrante ideale?
La colazione innanzitutto dovrà essere completa e correttamente bilanciata. E’ un pasto importante, quasi fondamentale e non va perciò assolutamente saltato. Da solo andrà a coprire circa il 20-25% del fabbisogno calorico dell’intera giornata, e per farlo dovrà quindi mantenersi il più possibile completo, digeribile, vario e leggero.

Secondo i principali nutrizionisti italiani e non, un buon modello di colazione prevede di mixare e variare alimenti ricchi di energia come i carboidrati (assumibili mediante pane, biscotti, fette biscottate, cereali, anche merendine) con latte o yogurt, determinanti per l’assunzione di proteine e sali minerali quali fosforo e calcio, e aggiungere frutta, possibilmente di stagione così da averne un quadro chiaro circa la relativa provenienza, e bevande calde o fredde quali , infusi o frullati vari non zuccherati.

Colazione dimagrante ideale in regime di dieta
Un rigorosamente non zuccherato rappresenta senza alcun dubbio la bevanda calda migliore con cui poter cominciare la giornata se vogliamo perdere peso.

Nero o verde fa poca differenza, l’aspetto importante sono le sostanze antiossidanti che contiene. Tisane o infusi sono alternative di sicuro affidamento. Anche il caffè va benissimo purché non zuccherato e non bevuto da solo senza accompagnarvi altro.

Lo yogurt nelle varianti bianco o greco poi è un elemento di grande importanza in una dieta. A colazione un vasetto di yogurt magro senza zucchero, magari invece con pezzi di frutta fresca di stagione o avena, è assolutamente consigliato.

Per chi vuole provare qualcosa di più esotico e meno standard ecco che sono altamente consigliati per una colazione magra anche il pane integrale accompagnato da hummus di ceci, o un muesli casalingo che unisca cereali, frutta e cioccolato fondente.

Attenzione a creme, marmellate, miele e dolcificanti vari che sono gli ingredienti che dobbiamo cancellare dalla nostra colazione dietetica se l’intenzione è quella di perdere peso.


Se ti è piaciuto quest’articolo metti mi piace e lascia un commento, oppure condividilo su Facebook. Grazie!

Per approfondire l’argomento su Wikipedia clicca qui

 

Condividi questo articolo sui social:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *